Visualizzazioni totali delle visite sul blog "Mitrokhin" dalla sua nascita: 08 Novembre 2007

Vota il mio blog...

siti migliori

Il 4 Dicembre 2016, al Referendum Costituzionale, cosa voterai?

Classifica settimanale delle news piu' lette sul blog Mitrokhin...

Cerca nel blog

Caricamento in corso...

News del blog in email...

Translator (Translate blog entries in your language!)

Post in evidenza

Guy Fawkes e il grande complotto di Londra del 5 Novembre 1605...

Ritratto di Guy Fawkes (Trelleek) Guy Fawkes ( York , 13 aprile 1570 – Londra , 31 gennaio 1606 ) è stato un militare inglese . N...

sabato 8 ottobre 2011

The "libyan rebel" a bunch of coward jihadi gangsters...




SIRTE (LIBIA) - Forze del Cnt libico con almeno 100 veicoli sui quali sono montate armi pesanti, hanno lanciato l'assalto alla parte meridionale di Sirte, tragli ultimi bastioni fedeli a Muammar Gheddafi. Lo afferma un giornalista della Reuters sul posto.
I combattenti avanzano gridando 'Allahu Akbar', 'Dio e'grande'. Secondo la fonte questa è solo una delle offensive in corso da più parti su Sirte.I combattenti anti-Gheddafi hanno preso il controllo di un'importante arteria stradale d'accesso a Sirte mentre sparatorie infuriano ancora nel centrodella città, roccaforte delle forze lealiste al vecchio regime.
Arrivati da est, i militanti del Consiglio Nazionale di Transizione sono riusciti a impossessarsi di questa lunga strada a due corsie, che controlla l'accesso da sud a Sirte, e stanno progressivamente avanzando verso il centro
"Le ultime battaglie sono sempre le peggiori e le più terribili: oggi la lotta a Sirte è feroce". Lo ha detto il presidente del Consiglio nazionale ditransizione libico, Mustafà Abdel Jalil, nel corso di una conferenza stampa a Tripoli insieme ai ministri della Difesa italiano e inglese, Ignazio La Russa e Liam Fox. Ieri, ha sottolineato, "ci sono stati 15 morti e 180 feriti".
"I nostri combattenti - ha spiegato Jalil - devono affrontare i cecchini appostati sui palazzi della città. Chiedo alla comunità internazionale diaiutarci offrendo cure mediche ai nostri feriti, coprendo le spese con i fondi congelati". Non appena "avremo preso il controllo di Sirte - ha proseguito il presidente del Cnt - verrà annunciata la liberazione della Libia. Serve il pieno controllo delle frontiere aeree, marine e terrestri: ciòvelocizzerà la formazione del Governo provvisorio". Quanto a Gheddafi, ha osservato, "finché sarà libero costituirà un pericolo per la Libia e per il mondo intero!"

Fonte: http://www.ansa.it/

Nessun commento:

ITALIA-CINA

ITALIA-CINA
PER L'ALLEANZA, LA COOPERAZIONE, L'AMICIZIA E LA COLLABORAZIONE TRA' LA REPUBBLICA ITALIANA E LA REPUBBLICA POPOLARE CINESE!!!