Visualizzazioni totali delle visite sul blog "Mitrokhin" dalla sua nascita: 08 Novembre 2007

Vota il mio blog...

siti migliori

Il 4 Dicembre 2016, al Referendum Costituzionale, cosa voterai?

Classifica settimanale delle news piu' lette sul blog Mitrokhin...

Cerca nel blog

Caricamento in corso...

News del blog in email...

Translator (Translate blog entries in your language!)

Post in evidenza

Guy Fawkes e il grande complotto di Londra del 5 Novembre 1605...

Ritratto di Guy Fawkes (Trelleek) Guy Fawkes ( York , 13 aprile 1570 – Londra , 31 gennaio 1606 ) è stato un militare inglese . N...

mercoledì 14 dicembre 2011

Russia, Putin fa firmare ai paesi ex Urss l'unione del libero scambio...

Mosca - (Russia) - Tra le canzoni dei Beatles preferite da Vladimir Putin c'è "Back in the Ussr" e quella potrebbe essere la colonna sonora di quanto accaduto nella serata a San Pietrobugo, al palazzo di Costantino. I primi ministri si erano riuniti apparentemente solo per la preparazione al XX anniversario della Comunità degli Stati Indipendenti, creata per sostituire l'Unione Sovietica, e invece i lavori si sono protratti a lungo e alla fine 8 delle ex repubbliche sorelle hanno firmato un trattato per il libero scambio. Meglio di quanto era possibile sperare per Mosca. Putin ha fatto di questo disegno - per molti un ritorno all'Urss - la sua bandiera nella prossima corsa al Cremlino. Non tutti i paesi della Csi hanno firmato, ma già nel gruppo ci sono quelli molto significativi: Russia, Ucraina, Bielorussia, Kazakistan, Kirghizistan, Armenia, Moldavia e Tagikistan. Entro la fine dell'anno potrebbero entrare anche Azerbaijan, Uzbekistan, Turkmenistan.
Oggi scrive la Komsomolskaja Pravda, il quotidiano più diffuso in Russia: "Quando il trattato è stato firmato e dopo cena i premier si sono presentati alla stampa alle 10 di sera. Putin era di un umore allegro, e ha detto che l'accordo sulla zona di libero scambio 'dà una nuova configurazione alle relazioni economiche e commerciali nello spazio ex sovietico'". Putin ha sostenuto l'idea che l'accordo apre grandi opportunità. Il primo ministro bielorusso Mikhail Myasnikovich ha ricordato il recente articolo di Putin sull'Unione Eurasiatica. Il primo ministro armeno Sarkisian ha detto che i paesi della Csi al trattato hanno lavorato 20 anni. Il primo ministro ucraino Mykola Azarov non voleva parlare, ma Putin - riporta la gazzetta - ha suggerito che prendesse la parola con un sorriso di avvertimento: "Ma solo su questo documento", forse temendo che Azarov volesse affrontare anche altre questioni di frattura tra Mosca e Kiev, come il gas.
Da notare che ieri l'Unione europea ha rinviato a data da destinarsi la visita del presidente ucraino Viktor Ianukovitch a Bruxelles prevista per giovedi' prossimo. Nel corso della visita il presidente ucraino avrebbe dovuto incontrare il presidente permanente della Ue, Herman Van Rompuy, ed il presidente della Commissione, Jose' Manuel Barroso. La decisione della Ue era legata alla condanna inflitta a Yulia Tymoshenko. Mentre sarebbero dovuti continuare i contatti tecnici per l'accordo di associazione con l'Ucraina. 
 
Fonte: http://notizie.tiscali.it

Nessun commento:

ITALIA-CINA

ITALIA-CINA
PER L'ALLEANZA, LA COOPERAZIONE, L'AMICIZIA E LA COLLABORAZIONE TRA' LA REPUBBLICA ITALIANA E LA REPUBBLICA POPOLARE CINESE!!!