Visualizzazioni totali delle visite sul blog "Mitrokhin" dalla sua nascita: 08 Novembre 2007

Vota il mio blog...

siti migliori

Il 4 Dicembre 2016, al Referendum Costituzionale, cosa voterai?

Classifica settimanale delle news piu' lette sul blog Mitrokhin...

Cerca nel blog

Caricamento in corso...

News del blog in email...

Translator (Translate blog entries in your language!)

Post in evidenza

Guy Fawkes e il grande complotto di Londra del 5 Novembre 1605...

Ritratto di Guy Fawkes (Trelleek) Guy Fawkes ( York , 13 aprile 1570 – Londra , 31 gennaio 1606 ) è stato un militare inglese . N...

martedì 6 novembre 2012

Elezioni Usa, in Florida è già caos mentre Obama dichiara: "Credo che ho voti per vincere!" Barack Obama comunque sembrerebbe in vantaggio! Tutti noi ci auguriamo che il Repubblicano "guerrafondaio" Mitt Romney perda le elezioni...

Si sono aperti in nove Stati i seggi per le elezioni del presidente degli Stati Uniti. Lunghe code in Florida e Virginia, i Paesi determinanti nella conta finale, mentre il Big Tuesday è arrivato: i seggi per l'appuntamento con le elezioni del presidente degli Stati Uniti si sono aperti. Gli ultimi sondaggi della vigilia davano un testa a testa tra il democratico Barack Obama, che tenta la sua seconda scalata alla Casa Bianca, e il suo sfidante, il repubblicano Mitt Romney. Intanto, secondo un sondaggio Post-ABC, Barack  Obama avrebbe 3 punti di vantaggio su Mitt Romney...

Des Moines, Iowa (USA) - Come tradizione la giornata più importante della politica americana parte dalla piccola capitale dell'Iowa, dove il Presidente Obama ha deciso di chiudere la sua campagna con un comizio finale davanti a 20mila persone. I primi seggi si sono aperti alle 18 (12 in Italia), un ultimo sondaggio del Washiongton Post- ABCNews segnala un vantaggio di tre punti in percentuale per il Presidente uscente, al 50%, sul rivale Repubblicano (47%) tra l'elettorato, questo naturalmenete ricordando che il voto popolare è poco influente nell'esito finale dell'elezione infatti, come accadde per la travagliata elezione del 2001, decisivo è il numero di delegati, 270, che i due sfidanti devono raggiungere per assicurarsi l'ala ovest della Casa Bianca. Il sondaggio del Washington Post sottolinea il recupero di Obama sul finire della campagna dopo la rimonta di Romney a seguito del primo dibattito tra i due, Obama resta favorito anche nelle possibilità di vittoria data al 55% contro il 35% dell'avversario. Nel frattempo in due piccole località del New Hampshire le votazioni e i conteggi si sono già svolti, a Dixville Notch l'esito elettorale è stato di perfetta parità tra i due candidati, mentre nella contea di Carrol a Hart's Location, Obama ha vinto con 23 voti contro i 9 di Romney, una vittoria che fà ben sperare il candidato democratico che già nel 2008 si era aggiudicato questo seggio, dando il via alla cavalcata che lo ha visto trionfare su John Mc Cain. Poco prima delle nove del mattino oggi ha votato anche Mitt Romney, accompagnato dalla moglie Ann al seggio di Belmont nelle vicinanze di Boston, il candidato repubblicano ha votato per poi avviarsi verso gli ultimi incontri elettorali, sempre oggi a Wilmington in Delaware ha votato anche il Vice Presidente Joe Biden insieme alla moglie Jill.
Barack Obama aveva invece già votato il 25 ottobre a Chicago approfittando della pratica dell'early voting, il voto anticipato che sta prendendo sempre più piede negli Stati Uniti, diventando così il primo presidente americano a non votare il giorno delle elezioni.
I seggi si sono già aperti in 9 Stati e lunghe code si stanno formando in varie città degli USA, i media hanno dedicato particolare attenzione sopratutto alle città negli "Swing State" considerati cruciali come la Florida e la Virginia. Due giorni fà, il sito Politico.com, molto seguito negli USA per quanto riguarda l'informazione politica ha rivisto al rialzo le quotazioni di Obama assegnandogli anche la Virginia portando il Presidente a quota 303 delegati contro i 235 di Romney.

Mario Grigoletti

Fonte: http://www.tgcom24.mediaset.it e http://www.voceditalia.it


 

 

Nessun commento:

ITALIA-CINA

ITALIA-CINA
PER L'ALLEANZA, LA COOPERAZIONE, L'AMICIZIA E LA COLLABORAZIONE TRA' LA REPUBBLICA ITALIANA E LA REPUBBLICA POPOLARE CINESE!!!