Visualizzazioni totali delle visite sul blog "Mitrokhin" dalla sua nascita: 08 Novembre 2007

Vota il mio blog...

siti migliori

Il 4 Dicembre 2016, al Referendum Costituzionale, cosa voterai?

Classifica settimanale delle news piu' lette sul blog Mitrokhin...

Cerca nel blog

Caricamento in corso...

News del blog in email...

Translator (Translate blog entries in your language!)

Post in evidenza

Guy Fawkes e il grande complotto di Londra del 5 Novembre 1605...

Ritratto di Guy Fawkes (Trelleek) Guy Fawkes ( York , 13 aprile 1570 – Londra , 31 gennaio 1606 ) è stato un militare inglese . N...

sabato 29 dicembre 2012

La Juche: l'ideologia ufficiale della Repubblica Popolare Democratica di Corea!

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Corea del Nord

Questa voce è parte della serie:
Politica della Corea del Nord








Altri stati · Atlante
La Torre Juche a Pyongyang.
Con il termine Juche (주체 사상 /tɕutɕʰe/, simile a Giu-ce) si indica l'ideologia ufficiale della Repubblica Popolare Democratica di Corea, nonché il sistema politico su cui si basa. Significa letteralmente "corrente principale" o "corrente tradizionale", ma viene spesso reso come "autosufficienza"; la sua origine risiede in un discorso di Kim Il-sung dove si riferisce all'"Idea di Juche", che identifica le masse Coreane come gli artefici dello sviluppo della nazione. Il Juche viene usato per giusticare diverse scelte dell'organo politico nord-coreano, come la ricerca d'indipendenza dalle Superpotenze, un forte apparato militare e l'impiego prioritario delle risorse nazionali. Kim Il-sung descrisse il Juche come l'idea secondo cui "l'uomo è il padrone di ogni cosa e decide ogni cosa".

Indice

Teoria

Kim Il-sung diede origine al concetto di Juche il 28 dicembre 1955 nel discorso Sull'eliminazione del dogmatismo e del formalismo e della instaurazione di Juche nel lavoro ideologico.
L'idea Juche è un amalgama di neo-confucianesimo e di stalinismo, che mira a creare una società comunista e priva di classi sociali, al contempo permeata dal culto tipico dell'autorità e degli antenati. Negli anni l'idea ha preso sempre più forma, divenendo allo stato attuale una vera e propria ideologia.
Juche ha ufficialmente rimpiazzato tanto le religioni tradizionali quanto l'ideologia marxista, ponendo come principi cardini l'autoritarismo e il culto della personalità nei confronti prima del "Presidente Eterno" Kim Il-sung e poi di suo figlio, il "Caro Leader" Kim Jong-il. Juche predica infatti un'assoluta fedeltà tanto al Partito dei Lavoratori di Corea quanto al comandante supremo.

Società

Al tempo della dinastia Choson c'era una forte differenza tra le classi alte e le classi basse, mentre la Corea del Nord ha creato un'unica massa sociale unificata, definita genericamente "popolo". Invece di una gerarchia basata sulle convenzioni sociali o sulle classi, il governo coreano si prefigge di dividere la popolazione nelle tre classi di contadini, lavoratori e samuwon (intellettuali e lavoratori professionisti), dove ogni settore è equalmente importante. La classe samuwon consiste di impiegati, piccoli commercianti, burocrati, professori e scrittori, ed è stata creata col fine di incrementare l'educazione e l'alfabetizzazione della Corea del Nord. La maggior parte delle nazioni comuniste considera soltanto i contadini e/o i lavoratori, come in URSS dove gli intellettuali non erano una classe a sé stante bensì una zona intermedia tra il proletariato e la borghesia.
L'enfasi sull'istruzione deriva dal concetto di Lenin secondo cui lavoratori e contadini analfabeti sono inabili alla lotta politica, ma anche dalla necessità di creare una classe di lavoratori altamente qualificati in vista della crescita economica. Questo credo è simboleggiato anche dallo stemma della Corea del Nord, dove falce e martello sono accompagnati da una penna. Secondo alcuni però il Juche è responsabile dell'industrializzazione a tappe forzate e della conseguente trascuratezza del settore agricolo, la cui crisi negli anni Novanta ha causato una carestia che ha colpito duramente il popolo della Corea del Nord, in modo non dissimile da quanto avvenuto in URSS negli anni Venti e Trenta[senza fonte].

Calendario

La Corea del Nord ha assunto una variante del Calendario Gregoriano basata sul Juche. Tale variante prevede che l'anno 1 parta dall'anno di nascita di Kim Il-sung e cioè il 1912 (ufficialmente non esiste una data di morte, in quanto il "Presidente Eterno" non è considerato morto, ma solo asceso in cielo). Tale calendario è stato assunto nel 1997. In genere, però, il calendario Juche è utilizzato a fianco di quello gregoriano. L'anno viene perciò talvolta indicato in questo modo: Juche 100 (2011).

Altrove nel mondo

In Francia, il partito Juche di Francia si ispira all'ideologia Juche.

Note

Voci correlate

comunismo Portale Comunismo: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di comunismo

Nessun commento:

ITALIA-CINA

ITALIA-CINA
PER L'ALLEANZA, LA COOPERAZIONE, L'AMICIZIA E LA COLLABORAZIONE TRA' LA REPUBBLICA ITALIANA E LA REPUBBLICA POPOLARE CINESE!!!