Visualizzazioni totali delle visite sul blog "Mitrokhin" dalla sua nascita: 08 Novembre 2007

Vota il mio blog...

siti migliori

Il 4 Dicembre 2016, al Referendum Costituzionale, cosa voterai?

Classifica settimanale delle news piu' lette sul blog Mitrokhin...

Cerca nel blog

Caricamento in corso...

News del blog in email...

Translator (Translate blog entries in your language!)

Post in evidenza

Guy Fawkes e il grande complotto di Londra del 5 Novembre 1605...

Ritratto di Guy Fawkes (Trelleek) Guy Fawkes ( York , 13 aprile 1570 – Londra , 31 gennaio 1606 ) è stato un militare inglese . N...

domenica 6 novembre 2011

Alluvione a Genova: 6 morti in città (04.11.2011) una disgrazia annunciata...



GENOVA (Reuters) - Un nubifragio si è abbattuto oggi su Genova provocando sette morti, tra cui due bambini, mentre la Protezione civile conferma l'allerta maltempo nella zona fino a domenica prossima.
La prefettura del capoluogo riferisce di sette vittime accertate, un bilancio che va ad aggiungersi ai 10 morti della settimana scorsa, sempre a causa del maltempo, tra il levante ligure e la Toscana.
"E' un bollettino di guerra, una situazione davvero drammatica", dice in una nota Renata Briano, assessore regionale alla Protezione civile, precisando che è confermata l'allerta meteo di livello 2 fino alle 12 di domenica.
Il capo della Protezione civile Franco Gabrielli - spiega un comunicato - sarà intanto nominato dal governo commissario delegato per adottare ogni provvedimento necessario sui territori interessati dal maltempo.
Il nubifragio di oggi ha provocato esondazioni di torrenti, tra cui il Fereggiano - nel quartiere Marassi, tra i più colpiti - e lo Sturla, strade allagate in pieno centro, traffico in tilt.
Domani scuole e musei resteranno chiusi, mentre ritardi e cancellazioni si sono registrati per i voli in partenza e in arrivo nel capoluogo ligure.
Anche il trasporto pubblico locale registra forti disagi e per ragioni di sicurezza sono stati chiusi la funicolare Zecca-Righi e gli ascensori Montello, via Imperia e Montegalletto.
"La situazione è gravissima, si raccomanda la massima prudenza: non uscire di casa, salire ai piani alti degli edifici, chiudere negozi e non prendere la macchina per nessun motivo", si legge sul sito del Comune.
Per il sindaco della città Marta Vincenzi - che ha esortato tutti gli abitanti a "chiudere i negozi e salire ai piani alti" -- "è come una guerra".
DOMANI SCUOLE CHIUSE
L'assessore ai servizi educativi Paolo Veardo ha annunciato che le scuole resteranno chiuse domani e probabilmente anche lunedì a causa dei danni subìti da alcuni edifici.
Anche l'aeroporto della città è di difficile agibilità e si sono registrati ritardi e cancellazioni dei voli, secondo quanto riferito da Alitalia.
Dopo le piogge di stamani sul Levante - a Camogli e Recco - sono numerose le zone allagate: la stazione Brignole, che è stata chiusa, via Fiume, piazzale Adriatico, mentre nella zona di San Fruttuoso ci sono 40 centimetri d'acqua.
Forti piogge anche su Sestri Ponente e Cornigliano, mentre la situazione in Valpolcevera resta sotto controllo.
Chiusi al traffico corso Gastaldi e via Tolemaide oltre alla Sopraelevata in direzione Foce. Per quanto riguarda il traffico sull'autostrada, oltre ai caselli di Nervi e Genova Est è chiusa anche in uscita Genova Ovest. La società Autostrade sconsiglia di mettersi in viaggio.
Le autorità sollecitano i cittadini a non avvicinarsi ai ponti o ai torrenti, a non dormire ai primi piani e in zone che possono essere facilmente inondabili. E in caso di pericolo è importante mettersi in sicurezza andando verso l'alto. Inoltre serve evitare il più possibile di girare con la macchina, se non per motivi di stretta necessità.
La Protezione civile annuncia che si è riunita l'unità di crisi per valutare le criticità in atto ed è stato convocato a Roma il Comitato operativo che seguirà l'evolversi della situazione.
Le previsioni infatti dicono che le forti piogge continueranno anche domani soprattutto su Liguria, Piemonte e Val d'Aosta.


(scritto da Ilaria Polleschi, Redazione General News Milano, Reutersitaly@thomsonreuters.com, +390266129720, fax +3902 867846)
-- Sul sito www.reuters.it le altre notizie Reuters in italiano. Le top news anche su www.twitter.com/reuters_italia

Nessun commento:

ITALIA-CINA

ITALIA-CINA
PER L'ALLEANZA, LA COOPERAZIONE, L'AMICIZIA E LA COLLABORAZIONE TRA' LA REPUBBLICA ITALIANA E LA REPUBBLICA POPOLARE CINESE!!!