Visualizzazioni totali delle visite sul blog "Mitrokhin" dalla sua nascita: 08 Novembre 2007

Vota il mio blog...

siti migliori

Classifica settimanale delle news piu' lette sul blog Mitrokhin...

Cerca nel blog

News del blog in email...

Translator (Translate blog entries in your language!)

Post in evidenza

La morte di Diana Spencer: #LadyD moriva esattamente 20 anni fa a #Parigi in #Francia! (31 Agosto 1997 - 31 Agosto 2017)

PRINCIPESSA DIANA (LADY D) PARIGI - (FRANCIA) - La morte di Diana Spencer (famosa nel mondo con il nome LADY D ) avvenne nelle prim...

IN CASO DI ELEZIONI ANTICIPATE CHI VOTERESTI?

venerdì 14 aprile 2017

년 4 월 2017 월 토요일 15 (105) 년 파티의 창시자의 중국 사역의 인민 공화국 이후 노동자 민주주의의 북한 김 일성 지도자의 창시자의 탄생 이후 - SABATO 15 APRILE 2017 - 105 ANNI DALLA NASCITA DEL GRANDE LEADER KIM IL SUNG FONDATORE DEL PARTITO DEI LAVORATORI DELLA NORD-COREA E FONDATORE DELLA GRANDIOSA REPUBBLICA DEMOCRATICA POPOLARE DELLA COREA DEL NORD - Ricordiamo con grande onore il fondatore del partito dei lavoratori della nord corea Kim Il Sung grande uomo che ha fondato la gloriosa Repubblica Democratica Popolare della Corea del Nord...EVVIVA KIM IL SUNG - EVVIVA KIM JONG IL - EVVIVA KIM JONG UN - 김정은 창시자 김일성의 영광의 박수 북한 노동자의 당을 설립 ... 기억하는 북한 김일성 생일 민주 공화국의 영광스러운 사람들에게 건배 - 김정일 박수 위대한 수령 킴 일 동지!!! #위대한 수령 킴 일 동지

위대한 수령 킴 일 동지 - KIM IL SUNG
Kim Il-sung[1], 김일성, nato Kim Song-ju 김성주 (Mangyongdae-guyok, 15 aprile 1912Pyongyang, 8 luglio 1994), è stato un politico nordcoreano di ideologia comunista, capo della Repubblica Popolare Democratica di Corea (Corea del Nord) dal 1948 alla sua morte, nonché primo ministro dal 1948 al 1972 e presidente a partire dal 1972, oltre a quello di segretario generale del Partito del Lavoro di Corea.
È noto per la portata del suo culto della personalità: la Corea del Nord si riferisce a lui in maniera ufficiale come al "grande leader" ed è immortalato nella costituzione come "presidente eterno" della nazione. Il suo compleanno è festività pubblica in Corea del Nord ed è ufficialmente riconosciuto come Grande Leader Kim Il-sung, Presidente Kim Il-sung o Generale Kim Il-sung.
Kim Il-sung, primo dei tre figli di Kim Hyong-Jik e Kang Pan-Sok, nacque come Kim Sŏng-ju, nel villaggio di Mangyongdae, nei pressi di Pyongyang, nella Corea all'epoca sotto occupazione dell'Impero giapponese. La famiglia di Kim era attiva nell'opposizione ai giapponesi e nel 1920 dovette fuggire in Cina. Kim venne mandato a scuola a Jilin, ma la sua educazione formale finì quando venne arrestato e incarcerato per attività sovversive. Kim si unì a diversi gruppi di guerriglia anti-giapponese nella Cina settentrionale, divenendo infine un membro dell'Esercito Unito Anti-giapponese del Nord-est, un gruppo guerrigliero guidato dal Partito Comunista Cinese.
Kim Il-sung combatté in questa unità a partire all'incirca dal 1935, salendo di grado fino a diventarne uno dei comandanti nel 1941, quando i giapponesi scacciarono la guerriglia dalla Cina settentrionale. Durante questo periodo adottò il nome di Kim Il-sung. Kim fuggì in Unione Sovietica e venne inviato in un campo nei pressi di Chabarovsk, dove i guerriglieri comunisti coreani venivano riaddestrati dai sovietici. Lì divenne Capitano dell'Armata Rossa.
Il Partito Comunista Coreano venne fondato nel 1925, ma venne subito sciolto a causa di dissidi interni e nel 1931 Kim entrò nel Partito Comunista Cinese. Quando fece ritorno in Corea, nel settembre del 1945, assieme alle forze di occupazione sovietiche, venne messo a capo del Comitato popolare provvisorio, ma non era a quell'epoca a capo del Partito Comunista, il cui quartier generale si trovava a Seul, nella zona occupata dagli statunitensi (si veda l'articolo Partito del Lavoro di Corea per ulteriori dettagli storici sull'ascesa al potere di Kim).
Per il 1948 era evidente che l'immediata riunificazione della Corea non era possibile e i sovietici nominarono Kim primo ministro della neonata Repubblica Popolare Democratica di Corea. Seguendo il percorso tipico dei Paesi satelliti dell'Unione Sovietica il Partito Comunista si "fuse" con diversi gruppi più piccoli per formare il Partito dei Lavoratori Nordcoreano, il quale nel 1949 si fuse con la sua controparte sudcoreana per diventare il Partito dei Lavoratori Coreano, con Kim alla presidenza.
Nel giugno 1950 la Repubblica Popolare Democratica di Corea, a seguito di continui scontri di frontiera, lanciò un attacco contro la Repubblica di Corea (si veda guerra di Corea) con l'intenzione di riunificare il Paese. All'epoca i capi degli Stati Uniti e dei loro alleati credevano che l'attacco fosse stato ordinato da Stalin. Essi presupposero l'esistenza di un monolitico movimento comunista mondiale diretto dal Cremlino. Ora appare più probabile che la decisione venne presa da Kim di propria iniziativa e che sovietici e Repubblica Popolare Cinese acconsentirono con riluttanza. Le forze nordcoreane conquistarono Seul e occuparono gran parte del Sud, ma vennero ben presto respinte dalle forze delle Nazioni Unite, guidate dagli Stati Uniti. Entro ottobre le forze delle Nazioni Unite avevano ripreso Seul e occupato Pyongyang e Kim e il suo governo furono costretti a rifugiarsi in Cina.
Nel mese di novembre le truppe cinesi entrarono in guerra e respinsero le forze delle Nazioni Unite, rioccupando Pyongyang in dicembre e Seul nel gennaio 1951. A marzo le forze delle Nazioni Unite presero nuovamente Seul e il fronte si stabilizzò lungo quella che alla fine sarebbe diventata la "linea di armistizio" permanente del 1953. Postosi al seguito delle forze cinesi, Kim fu in grado di ristabilire il suo governo a nord di questa linea.
Reinstallato come governante della Corea del Nord, Kim usò l'opportunità per eliminare i suoi rivali politici, in particolare l'ex leadership comunista sudcoreana, e si impegnò nella ricostruzione della nazione, che era stata devastata dalla guerra. Lanciò un piano economico nazionale quinquennale per fondare una economia di comando in stile sovietico, con tutte le industrie nazionalizzate e tutta l'agricoltura collettivizzata. L'economia era basata sull'industria pesante, in particolare sulla produzione di armi. La Corea del Nord manteneva delle forze armate numerose per difendere la linea del cessate il fuoco del 1953.
Durante gli anni cinquanta Kim veniva visto come un rappresentante ortodosso del blocco comunista, leale e facilmente controllabile dall'Unione Sovietica. Quando negli anni sessanta si infiammò la crisi sino-sovietica, apparve considerarsi indipendente, schierandosi in un primo momento con i cinesi, senza però mai chiudere definitivamente le relazioni con i sovietici. Infatti, dopo che nel 1966 esplose in Cina la rivoluzione culturale, Kim tornò a fianco dell'Unione Sovietica. Allo stesso tempo, si preoccupò di creare intorno alla sua figura un culto della personalità ancor più accentuato di quello di Mao Zedong, auto-intestandosi l'appellativo di "grande leader" (위대한 수령, widaehan suryŏng). Inoltre, sviluppò la politica di juche (주체, "indipendenza"), che costò alla Corea del Nord l'isolamento dal mondo occidentale.
Una nuova costituzione venne proclamata nel dicembre del 1972 e in base a essa Kim divenne presidente della Corea del Nord. Per quell'epoca aveva già deciso che suo figlio Kim Jong-il gli sarebbe succeduto e delegò sempre più a lui la conduzione del governo. Il vero potere della famiglia Kim risiedeva nella lealtà dell'esercito, che era garantita sia dal prestigio rivoluzionario di Kim Il-Sung sia dall'appoggio del veterano ministro della difesa, Oh Jin-wu. Al sesto Congresso del partito, nell'ottobre del 1980, Kim designò pubblicamente il figlio come suo successore.
Durante gli anni settanta il culto della personalità di Kim crebbe sempre più grande e grottesco. Si diceva che Kim supervisionasse praticamente ogni aspetto della vita della Corea del Nord e gli venivano attribuiti poteri quasi sovrannaturali. La Corea del Nord sostenne che la Corea sarebbe stata riunificata prima del 70º compleanno di Kim (1982) e che c'erano timori a occidente che Kim avrebbe lanciato una nuova guerra di Corea, ma in quel periodo la disparità nella potenza economica e militare tra il Nord e il Sud, ancora appoggiato dagli Stati Uniti, rese tale impresa impossibile.
A partire dagli anni ottanta sul lato destro della parte posteriore del collo di Kim cominciò a svilupparsi un deposito di calcio (calcinosi), che crebbe fino ad avere le dimensioni di un pugno. Tuttavia, essendo collocato fra la spina dorsale e il cervello, non poté essere asportato o operato. La propaganda cercò immediatamente di non mostrare la deformità: fotografie e filmati vennero fatti con un'angolatura tale da riuscire a nasconderla. Non si sa se questa "escrescenza" abbia a che fare con la sua morte.
Dallo stesso decennio la Corea del Nord incontrò difficoltà economiche sempre maggiori. L'effetto pratico della juche fu di escludere il Paese da praticamente tutto il commercio estero. Le riforme economiche di Deng Xiaoping in Cina, dopo il 1976, ebbero l'effetto di rendere il commercio con l'economia arretrata della Corea del Nord sempre meno interessante per la Cina, mentre il crollo dell'Unione Sovietica nel 1991 completò l'isolamento della nazione, facendo ulteriormente diminuire lo sviluppo economico. Questo, aggiunto al livello sempre alto di spese per gli armamenti, portò a una crisi economica costantemente in crescita, aggravata anche da alcuni tragici eventi climatici che hanno spesso compromesso la produzione agricola, settore fra i più importanti dell'economia del Paese. Le differenze fra lo stile di vita della Corea del Nord e della Corea del Sud divenne sempre più evidente, ma i cittadini della Corea del Nord erano completamente tagliati fuori dalle notizie provenienti dall'esterno.
All'inizio degli anni novanta, a causa della caduta del Muro di Berlino e dello sfaldarsi di diversi governi comunisti per il mondo, la Corea del Nord era sempre più isolata, con l'eccezione dei limitati contatti con Cina, Russia, Vietnam e Cuba. La sua economia era virtualmente in bancarotta, inceppata dalle enormi spese militari, con un settore agricolo incapace di sfamare la popolazione. I media nordcoreani non diedero assolutamente alcun indizio di ciò, continuando a lodare Kim come il più grande genio della storia coreana. Kim morì improvvisamente per un attacco cardiaco l'8 luglio 1994 alle 2 di mattina a Pyongyang, lasciando in eredità la crisi crescente a Kim Jong-il. Al suo funerale parteciparono migliaia di persone, molte delle quali piangevano e invocavano il suo nome durante la processione.
Kim Il-sung si era sposato due volte. La sua prima moglie, Kim Chong-suk, gli diede due figli maschi e una femmina. Kim Jong-il, il suo primogenito, nacque, in base agli archivi sovietici, a Chabarovsk, o (secondo il governo nordcoreano) sulle montagne della Corea settentrionale. L'altro figlio morì in un incidente mentre nuotava. Kim Chong-suk morì di parto nel 1949 mentre dava alla luce un bambino morto. Kim sposò la seconda moglie, Kim Song-ae, nel 1962, e si ritiene che ebbe con lei quattro figli. Uno di questi, Kim Pyong-il, fu una figura di spicco della politica nordcoreana, fin quando venne bandito e inviato come ambasciatore in Ungheria, per evitare una lotta di potere dopo la morte di Kim Il-sung. Kim Il-sung riposa oggi al Palazzo del sole di Kumsusan.
 
 
김일성 [1], 김 일성, NATO 김 송 - 쥬 킴 성주 (만경대 구역 년 4 월 15 일 (1912) - 평양, 1994 년 7 월 8 일), 및 주 정치 북한 공산주의 사상, 조선 민주주의 인민 공화국의 지도자 이상 1948에서 시작하여 1972 년 이후 그의 죽음뿐만 아니라, 1948에 1972 년 국무 장관과 대통령 (북한) 어떤 한국의 노동당 사무 총장.자신의 개인 숭배의 범위 알려져있다 : 북한이 "위대한 지도자"에 와서 공식 방식으로 그 의미와 국가의 "영원한 대통령"올 헌법에 불멸하게된다. 당신의 생일과 북한의 공휴일 공식적으로 인정 오는 위대한 지도자 김일성, 김일성 주석과 일반 김일성.김일성, 김형직과 강 쏙 - 팬의 세 아들의 첫 번째는 일본 점령 평양, 대한 제국 근처 만경대의 마을에서, 김 송 - 광주 와서 태어났다. 김씨 가족은 1920 년 일본에 활성 반대를했다 중국으로 도망했다. 김 길림에있는 학교에 보냈지 만 한 피니 체포 및 파괴 활동을 위해 투옥 된 정규 교육. 김은 마지막으로 육군 멤버 왕국 북동부에서 반일, 중국의 공산당에 의해 유도 게릴라 그룹이되고 중국 북부에서 한 다양한 항일 게릴라 그룹이다.김 본 기기에 김정일이 김일성 것은 내가 중국 북부에서 일본어 게릴라를 몰고 때 대략 1935에서 시작, 학년 봉까지 등반이, 1941 년 사령관 중 하나가 싸운다. 이 기간 동안 그는 김일성의 이름을 채택했다. 김 소련으로 도망 하바 로프 스크 근처에 캠프를 게시, 한국어 공산주의자가 소련에서 재 훈련 된 게릴라 비둘기. 그곳에서 그는 붉은 군대의 주장이되었습니다.한국 공산당은 1925 년에 설립 된,하지만 바로 중국 공산당 내에서 김 내전과 1931 년 원인을 용해시켰다. 년 9 월 1945 년 귀국했을 때, 함께 소련 점령군에, 그는 임시 인민위원회의 머리에 넣어했다, 그러나에, 서울에 본사를두고 공산당의 지도자가 아니었다 미국 점령 지역부터 (김의 전력 상승에 대한 자세한 역사적 자세한 내용은 한국의 문서 노동당 참조).1948은 한국의 즉각적인 통일이 불가능했던 것이 분명했고 소련은 한국의 신생 민주주의 인민 공화국의 김 총리 임명했다. 북한 노동당 1949 년에있는 한국 노동자가 될 수있는 미국 한국의 대응과 융합 것 '파티 폼을 작은 다양 화 그룹과 소련 공산당 것 "퓨즈"의위성 국가의 일반적인 경로에 따라, 김 대통령에 확인했다.1950 년 6 월, 조선 민주주의 인민 공화국, 속편이 국경 충돌을 계속하기 위해, 국가를 재결합 할 의도 대한민국에 대한 공격을 (한국 전쟁 참조) 출시했다. 그 당시 미국과 동맹국의 지도자는 공격이 스탈린에 의해 제정 상태라고 믿었다. 그들은 크렘린에서 모 놀리 식 공산주의 운동 세계 직접의 존재를. 이제 결정은 자신의 구상과 소련과 중국이 마지 못해 동의 한 것으로 김 찍은 가능성이 높습니다 나타납니다. 북한 군은 서울을 점령하고 남쪽의 대부분을 차지하지만, 곧 미국이 주도 유엔 군대에서 기각되었다. 10 월 유엔의 힘은 서울과 평양 바쁜 김을 탈환했고 그의 정부는 중국에 피신해야만했다.11 월, 중국 군대가 전쟁을 입력과 3 월 월 1951 년 12 월 서울에서 평양을 재 장악, 유엔의 힘을 몰고, 유엔군은 다시 서울을했다 전면은 미세이 될 것입니다 무슨 함께 안정화 그는 중국 세력의 후속에 앉아 영구적으로 1953 년의 "휴전선은"김이 라인의 북쪽에 정부를 복원 그라도했다.북한의 통치자오고 다시 설치, 김 특히, 전 한국 공산주의 지도자를 라이벌 정치인을 제거 할 수있는 기회를 사용하고, 국가의 재건에 헌신은, 체는 전쟁으로 폐허가되었다. 발사 피아노 모든 전체 국유화 및 집단화 농업 산업과 소련 스타일의 명령의 경제 5 년간 국가 경제 기반. 경제는 무기의 생산에 특히 중공업을 기반으로했다. 북한은 휴전의 라인을 방어하기 위해 많은 군대를 유지.
 

Nessun commento:

ITALIA-CINA

ITALIA-CINA
PER L'ALLEANZA, LA COOPERAZIONE, L'AMICIZIA E LA COLLABORAZIONE TRA' LA REPUBBLICA ITALIANA E LA REPUBBLICA POPOLARE CINESE!!!